Primo Piano

VERSO BISCEGLIE-POTENZA - Rossoblu all'insidia Bisceglie: dubbi in attacco

Redazione TuttoCalcioLucano.com
14.09.2019 21:43

Una fase di Potenza-Catania, FOTO: MICHELE SALVATORE

Il rischio maggiore è quello di farsi prendere troppo dalla vittoria conquistata contro il Catania, pensare che tutto sarà semplice e sottovalutare il Bisceglie. Il rischio è questo. E il tecnico Giuseppe Raffaele lo sa bene anche se questo gruppo lo allena da quasi un anno e sa quali tasti toccare per evitare cali di tensione. Perché per i rossoblu, vincere anche domani vorrebbe dire dare un altro segnale al torneo.

In casa Potenza, le defezioni sono sempre le stesse. Il difensore Silvestri deve scontare l’ultima giornata di squalifica, mentre i problemi sono soprattutto in attacco. França, Jukic e Gassama sono ancora out, Arcidiacono ha recuperato ma non ha ancora tutta la partita nelle gambe. In più, in settimana si è dovuto fare i conti con gli acciacchi di Isgrò. L’esterno siciliano, in queste ore sta tenendo in grande apprensione Raffaele. Le sue condizioni saranno valutate fino all’ultimo, ma fino a ieri le impressioni non erano positive. Così, nel 3-4-3 rossoblu, potrebbe esserci Ferri Marini a completare il tridente, anche se non si sottovaluta la possibilità di vedere Ricci con Iuliano in mezzo al campo.

Di fronte, c’è un Bisceglie che ha dimostrato di saper fare già molto male alle grandi. Il Catanzaro ha impattato per uno a uno, con il Ventura che si conferma campo ostico per tutti. E proprio questa, per Vanoli è una delle armi essenziali per poter costruire la scalata per raggiungere la salvezza. Neroazzurri che dovrebbero schierarsi con il 4-3-1-2 con Longo e Manicone che stanno insidiando il posto della coppia Montero-Gatto che dovrebbe partire dall’inizio.

    

PROBABILI FORMAZIONI

BISCEGLIE (4-3-1-2): Casadei, Mastrippolito, Piccinni, Zigrossi, Turi, Refetrainaina, Wiltmots, Abonckelet, Ferrante, Montero, Gatto. Allenatore: Montero.

POTENZA (3-4-3): Ioime, Emerson, Giosa, Sales, Coccia, Dettori, Ricci, Panico, Ferri Marini, Murano, Longo. Allenatore: Raffaele.



UFFICIALE - Francavilla, supercolpo in attacco: arriva una punta con grande esperienza
SERIE C - Girone C, goleada della Casertana: Castaldo e Starita schiantano il Rieti