Primo Piano

FRANCAVILLA - Lazic: "Ringrazio il club per i regali. Altamura? Match tosto, sono tutte così"

21.09.2019 10:15

Il tecnico Ranko Lazic, FOTO: FONTE WEB

"Di solito quando una squadra parte male in campionato, il primo provvedimento che prende la società è quello di esonerare l’allenatore. Il Francavilla, invece, ha deciso di tornare sul mercato prendendo due grandi giocatori, in questo momento non tutti lo farebbero: per questo, ringrazio davvero il club". A parlare è Ranko Lazic durante la conferenza stampa pre-partita. Il tecnico di Belgrado, ha analizzato diversi aspetti in vista della partita contro la Team Altamura che sarà molto importante per i sinnici.

NUOVI ACQUISTI: "La società mi ha fatto due grandi regali. Nolè e Mancino sono due grandi giocatori di esperienza che hanno vissuto calcio in questi anni. Allo spogliatoio possono trasmettere la loro esperienza visto che in questi anni hanno giocato a grandissimi livelli nei vari tornei professionistici. Ovviamente, per poter vincere le partite serve l’aiuto di tutti".

IL MOMENTO: "Stiamo lavorando con il morale non tanto alto perché l’aver conquistato solo un punto in tre partite è un dato negativo. Non me l’aspettavo io, come la società e la squadra. Però, questo è il verdetto del campo in queste prime giornate e bisogna farci tutti un esame di coscienza per riprendere al meglio il nostro percorso".

LE DIFFICOLTÀ: "In queste tre partite non siamo stati la squadra vista nel pre-campionato. Dobbiamo tornare a sfornare queste prestazioni. Le tre partite ci hanno dimostrato che in questo torneo difficilissimo non si può mollare niente sotto nessun punto di vista, altrimenti si pagano le conseguenze. Purtroppo, in queste tre partite abbamo pagato davvero tanto".

LA TEAM ALTAMURA: "Si tratta di una squadra che ha cambiato tanto, dove sono rimasti tre-quattro giocatori. Stesso discorso nostro. Anche loro non sono partiti bene in questo campionato. Conosco il loro allenatore, come anche diversi giocatori".

LA PARTITA: "Sarà una sfida tosta come lo sono tutte in questo campionato davvero difficile. Dobbiamo essere vogliosi dal primo all’ultimo minuto, in campo dobbiamo metterci tutto".

ECCELLENZA - Verso la terza giornata: due big match, con la Vultur che cerca il pronto riscatto. Il programma
VERSO TEAM ALTAMURA-FRANCAVILLA - Novità nel tridente dei sinnici? Lazic studia una mossa