Il Tema

FOCUS - Le lucane pronte alla nuova stagione? Serie C, Serie D ed Eccellenza: piatto ricco

Roberto Chito
16.08.2019 16:05

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

Con il Ferragosto ormai superato, si avvicina sempre di più l’inizio dei rispettivi campionati per le formazioni lucane. Potenza e Picerno e in Serie C, e Francavilla e Grumentum in Serie D, oltre all’Eccellenza lucana che quest’anno vede come favorite diverse formazioni. In pratica, si parte davvero. In Serie C, il Potenza cercherà di ripetere il campionato della passata stagione. Solamente che quest’anno, il livello si è notevolmente alzato vista la presenza di Bari, e soprattutto Ternana, Reggina, Catanzaro e Catania che su tutte cercheranno di insidiare la leadership ai galletti. Dunque, ci aspettiamo un campionato dal sesto al decimo posto? Questo, è tutto da vedere, soprattutto sul campo, dove tutti dovranno fare in modo di rispettare i pronostici. E poi c’è il Picerno. Da matricola qual è, anche i rossoblu cercheranno in tutti i modi di salvaguardare la terza serie. Obiettivo primario per una realtà che sicuramente ha tanto da dare. In Serie D, invece, assistere al campionato più bello di sempre. Per il primo posto sembra essere un affare tutto pugliesere. Loro si scanneranno fino alla fine. Per quanto riguarda Francavilla e Grumentum, invece, la missione è solamente una: salvarsi il prima possibile. I rossoblu partono dalla tanta esperienza messa su in questi anni. La squadra della Val d’Agri, invece, si appresta a vivere questo torneo per la prima volta, consapevole che raggiungere la salvezza non sarà semplice. In Eccellenza, la corsa sembra essere a tre per il primo posto: Rotonda, Lavello e Vultur. Le tre, sicuramente, cercheranno in tutti i modi di avere la meglio l’una sull’altra per poter regalare la promozione ai propri tifosi. Attenzione, però, a quelle che potrebbero essere le sorprese, visto che il mercato qualche colpo lo sta regalando. Però, non ci sono dubbi sul fatto che almeno inizialmente sarà una lotta a tre.



ECCELLENZA - Rotonda, si guarda avanti? Quasi fatta per il nuovo allenatore: ecco chi è in pole position
GRUMENTUM - Si guarda all'attacco: il dg Carrera mette gli occhi su una forte punta